Tenuta di Caccia

DESCRIZIONE:

Antica tenuta di caccia dei lord locali di Parnast per anni, è stata requisita dal Culto del Drago quando hanno preso il controllo del villaggio. Inizialmente presidiata da Talis “la Bianca”, gli avventurieri hanno fatto irruzione sbaragliando i cultisti.

Per quanto la tenuta sia stata lasciata in mano alla servitù, non avendo liberato Parnast dal Culto del Drago, non si sa se al momento l’edificio sia nuovamente sotto il controllo di tale organizzazione o no.

RELAZIONI con gli AVVENTURIERI:


Piano Terreno: 1 (Sud, Fuori Mappa): Pietre dei Portali verso Castello Naerytar ed altri tre luoghi…; 2: Canile per i Segugi da Caccia; 3: Stalle e Pozzo; 4: Ingresso e Postazioni di Guardia; 5: Sala Principale; 6: Salotto dei Tre Mastini (Arazzo Magico per la Caccia); 7: Cucine; 8: Dispensa; 9: Cantina (Vedi Primo Piano); 10: Camera degli Ospiti; 11: Salotto del Cinghiale Bianco; 12: Stanza Vuota (Ex-Dormitorio per Coboldi del Culto); 13: Stanze della Servitù; 14: Bagno; 15: Lavanderia


Primo Piano: 9: Cantina (Vedi Piano Terreno); 16: Sala Padronale; 17: Armeria; 18: Camera Padronale; 19: Stanza delle Guardie; 20: Salotto della Regina dei Draghi; 21: Stanza dei Trofei; 22 (Tetto, Fuori Mappa): Nido di Peryton

Tenuta di Caccia

L'Armata Brancaleone di Faerun GMfra0013