Arpisti

STORIA:

Gli Arpisti sono un’antica organizzazione che numerose volte è proliferata, è stata distrutta ed è proliferata ancora.

ORGANIZZAZIONE:

La sua longevità e resistenza si devono principalmente alla sua natura decentralizzata, basilare e misteriosa, ma anche alla quasi completa autonomia che viene lasciata ai suoi membri.
Gli Arpisti sono solitamente costituiti da cellule indipendenti ed operative in tutto il Faerun, che tuttavia interagiscono e condividono informazioni tra di loro, in base alle necessità dei tempi che corrono.
Gli agenti degli Arpisti sono allenati per agire da soli ed in maniera indipendente, con le proprie risorse. Quando un Arpista si caccia nei guai, egli non si deve aspettare che i propri compagni accorrano da tutto Faerun a salvarlo. Nonostante ciò, gli Arpisti sono dediti alla collaborazione e all’aiuto reciproco, ed un’amicizia tra Arpisti si rivela spesso indissolubile.
Molti agenti sono anche maestri dello spionaggio e spesso si rivelano avere molteplici identità segrete, al fine di coltivare relazione e costruire una fitta rete di informazioni, utile a perseguire gli obiettivi dell’organizzazione. Tuttavia, anche se molti arpisti preferiscono agire “nell’ombra”, alcuni invece dichiarano apertamente la loro affiliazione all’organizzazione. L’agire apertamente invece non è visto di buon occhio, ma è concesso come ultima risorsa.

IDEALI e OBIETTIVI:

Le idee degli Arpisti sono noboli, ed i suoi membri sono orgogliosi della propria integrità ed incorruttibilità. Gli Arpisti non ricercano la gloria personale, ma solo di diffondere l’equità e la parità dei diritti di ogni individuo nel mondo.

Gli interessi principali degli arpisti sono quindi la raccolta di informazioni da tutto il Faerun, comprendere le dinamiche politiche delle regioni e dei reami del continente e promuovere l’equilibrio e l’uguaglianza. Gli Arpisti contrastano tiranni ed ogni leader, governo o gruppo d individui che accumulino troppo potere, mentre aiutano i deboli, i poveri e gli oppressi.

Dogmi:

  • Le informazioni non sono mai abbastanza.
  • Troppo potere porta alla corruzione.
  • Nessuno dovrebbe essere impotente.

ALLEANZE:

Solitamente gli Arpisti non disprezzano la collaborazione con l’ Ordine del Guanto d’Arme, dato che le due fazioni condividono spesso alcuni obiettivi.

MEMBRI CONOSCIUTI:

Arpisti:

Arpisti

L'Armata Brancaleone di Faerun GMfra0013